NUOVO SINDACO, NUOVA GIUNTA: PARTE IL NUOVO CORSO NULVESE

Pubblicata il 24/06/2015

Antonello Cubaiu ha prestato il suo giuramento da primo cittadino. Assegnati incarichi e deleghe: «La comunità nulvese al centro della nostra azione amministrativa»
 L'Amministrazione comunale comunica che espletate tutte le pratiche e le formalità del caso, in seguito al giuramento del nuovo primo cittadino, all'insediamento della nuova Giunta e dei nuovi consiglieri, ed alla distribuzione incarichi e deleghe, è iniziato ufficialmente il nuovo quinquennio amministrativo con al timone Antonello Cubaiu.
 «Siamo orgogliosi di rappresentare Nulvi, felici di poter lavorare per Nulvi. Vogliamo far crescere i settori portanti del nostro paese, settori di cui andare orgogliosi come agricoltura, allevamento, edilizia e turismo, comparti che purtroppo versano in uno stato di enorme difficoltà– spiega il sindaco di Nulvi -. Particolare attenzione sarà rivolta alle iniziative delle associazioni culturali e sportive, numerose e particolarmente attive sul territorio. Priorità assoluta è certamente il disagio sociale causato in primis dalla mancanza di lavoro e prospettive – prosegue Cubaiu -. Sarà necessario racimolare ogni centesimo disponibile per provare ad arginare la piaga di questa devastante crisi occupazionale. Inoltre riteniamo sia indispensabile coinvolgere nei nostri progetti le categorie disagiate come anziani e disabili, che rischiano di essere tagliati fuori dal resto della comunità e devono invece esserne parte integrante – dice il neo eletto primo cittadino -. Fondamentale sarà recuperare risorse per l’aggiornamento del Puc al Piano paesaggistico regionale, azione che consentirebbe al paese di avere regole più flessibili e giuste riguardo la pianificazione urbanistica – chiude Antonello Cubaiu -. In riferimento alle infrastrutture primarie, rinnoviamo l’impegno a monitorare progetti in itinere come la strada di Santa Giusta e la strada dell’Anglona, valutando anche l’adeguamento di alcune strutture esistenti alle esigenze della comunità».
 Il sindaco Antonello Cubaiu ha quindi provveduto ad assegnare gli incarichi e distribuire le deleghe alla sua squadra. Vice sindaco sarà Elvira Decortes, lieta nota rosa che nel segno della continuità e della parità. Alla Decortes anche l'Assessorato alla Pubblica Istruzione. Luigi Cuccureddu sarà invece l'assessore all'Assetto Territoriale, Urbanistica, Edilizia Privata, Lavori Pubblici e Manutenzioni mentre Francesco Caddeo è il nuovo titolare delle Politiche Socio-Assistenziali e Famiglia. Il consigliere Massimino Latte ha ricevuto la delega alle Politiche Giovanili e Sport, Marta Meloni è la delegata del sindaco alle Politiche di Gestione e Amministrazione del Personale; delega alle Politiche e Innovazione in Agricoltura per Andreina Piras e alle Politiche Ambientali per Antonella Piras; Maria Tedde sarà invece consigliere in affiancamento all'assessorato ai Servizi Sociali.
 «Al centro della nostra azione amministrativa ci sarà la comunità nulvese, i bisogni, le necessità e le esigenze di tutti i cittadini. Lavoreremo per ricostruire un’immagine positiva del nostro paese – è il pensiero condiviso da tutti gli amministratori -, cercando di valorizzarlo e di sfruttare al meglio tutte le risorse disponibili. Opereremo in maniera trasparente e leale , cercando soprattutto di fare riacquistare a tutti in fondamentale spirito della comunità che sembra ormai essere andato perduto. Nella dichiarazione programmatica, saranno sviluppati in maniera più dettagliata tutti gli aspetti sopra citati».

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto