NUOVO SINDACO, NUOVA GIUNTA: PARTE IL NUOVO CORSO NULVESE

Pubblicata il 24/06/2015

Antonello Cubaiu ha prestato il suo giuramento da primo cittadino. Assegnati incarichi e deleghe: «La comunità nulvese al centro della nostra azione amministrativa»
 L'Amministrazione comunale comunica che espletate tutte le pratiche e le formalità del caso, in seguito al giuramento del nuovo primo cittadino, all'insediamento della nuova Giunta e dei nuovi consiglieri, ed alla distribuzione incarichi e deleghe, è iniziato ufficialmente il nuovo quinquennio amministrativo con al timone Antonello Cubaiu.
 «Siamo orgogliosi di rappresentare Nulvi, felici di poter lavorare per Nulvi. Vogliamo far crescere i settori portanti del nostro paese, settori di cui andare orgogliosi come agricoltura, allevamento, edilizia e turismo, comparti che purtroppo versano in uno stato di enorme difficoltà– spiega il sindaco di Nulvi -. Particolare attenzione sarà rivolta alle iniziative delle associazioni culturali e sportive, numerose e particolarmente attive sul territorio. Priorità assoluta è certamente il disagio sociale causato in primis dalla mancanza di lavoro e prospettive – prosegue Cubaiu -. Sarà necessario racimolare ogni centesimo disponibile per provare ad arginare la piaga di questa devastante crisi occupazionale. Inoltre riteniamo sia indispensabile coinvolgere nei nostri progetti le categorie disagiate come anziani e disabili, che rischiano di essere tagliati fuori dal resto della comunità e devono invece esserne parte integrante – dice il neo eletto primo cittadino -. Fondamentale sarà recuperare risorse per l’aggiornamento del Puc al Piano paesaggistico regionale, azione che consentirebbe al paese di avere regole più flessibili e giuste riguardo la pianificazione urbanistica – chiude Antonello Cubaiu -. In riferimento alle infrastrutture primarie, rinnoviamo l’impegno a monitorare progetti in itinere come la strada di Santa Giusta e la strada dell’Anglona, valutando anche l’adeguamento di alcune strutture esistenti alle esigenze della comunità».
 Il sindaco Antonello Cubaiu ha quindi provveduto ad assegnare gli incarichi e distribuire le deleghe alla sua squadra. Vice sindaco sarà Elvira Decortes, lieta nota rosa che nel segno della continuità e della parità. Alla Decortes anche l'Assessorato alla Pubblica Istruzione. Luigi Cuccureddu sarà invece l'assessore all'Assetto Territoriale, Urbanistica, Edilizia Privata, Lavori Pubblici e Manutenzioni mentre Francesco Caddeo è il nuovo titolare delle Politiche Socio-Assistenziali e Famiglia. Il consigliere Massimino Latte ha ricevuto la delega alle Politiche Giovanili e Sport, Marta Meloni è la delegata del sindaco alle Politiche di Gestione e Amministrazione del Personale; delega alle Politiche e Innovazione in Agricoltura per Andreina Piras e alle Politiche Ambientali per Antonella Piras; Maria Tedde sarà invece consigliere in affiancamento all'assessorato ai Servizi Sociali.
 «Al centro della nostra azione amministrativa ci sarà la comunità nulvese, i bisogni, le necessità e le esigenze di tutti i cittadini. Lavoreremo per ricostruire un’immagine positiva del nostro paese – è il pensiero condiviso da tutti gli amministratori -, cercando di valorizzarlo e di sfruttare al meglio tutte le risorse disponibili. Opereremo in maniera trasparente e leale , cercando soprattutto di fare riacquistare a tutti in fondamentale spirito della comunità che sembra ormai essere andato perduto. Nella dichiarazione programmatica, saranno sviluppati in maniera più dettagliata tutti gli aspetti sopra citati».

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto